Snapshots from the borders

Snapshots from the borders

"Snapshots from the borders - Small towns facing the global challenges of Agenda 2030" è un progetto europeo, di durata triennale, finanziato con oltre 4,5 milioni di euro dalla Commissione Europea, che vede il Comune di Lampedusa e Linosa capofila di una rete europea di tredici paesi partner.


I territori coinvolti sono 19 (Italia, Spagna, Francia, Germania, Svezia, Austria, Slovenia, Ungheria, Romania, Bulgaria, Grecia, Cypro, Malta; + Bosnia ed Erzegovina) e altri 15 paesi sono coinvolti nelle attività (Belgio, Lettonia, Lituania, Croazia, Lussemburgo, Repubblica Ceca, Paesi Bassi, Danimarca, Polonia, Estonia, Portogallo, Finlandia, Slovacchia, Irlanda, Regno Unito).
Il CSV Marche è referente del progetto per la regione Marche, dove è partner anche il Comune di Pesaro e partner associato il Faic (Forum delle Citta dell'Adriatico e dello Ionico) con segretariato ad Ancona. Avviato nell'ottobre 2017, il progetto vedrà il primo incontro europeo della rete nel maggio 2018 a Lampedusa e CSV Marche sarà presente con una delegazione per partecipare all'avvio dei lavori del triennio.
Obiettivo generale del progetto è aumentare consapevolezza, conoscenza e comprensione critica su interdipendenza globale e cause dei flussi migratori, per favorire il raggiungimento degli SDGs (Obiettivi di Sviluppo Sostenibile). Obiettivo specifico è favorire il coordinamento tra città europee di confine interessate dai flussi migratori, per promuovere coerenza delle politiche a livello europeo, nazionale e locale.

La maggior parte delle attività culturali, informative e di promozione si svolgeranno nei territori locali nei primi due anni. In tutti i 19 territori verranno realizzate le stesse attività in modo coordinato, puntando da un lato a sensibilizzare i cittadini sulle cause dei flussi migratori e sulla globalizzazione, ma anche a raccogliere punti di vista e riflessioni, da diffondere poi in iniziative pubbliche nelle capitali europee, per promuovere coerenza delle politiche ai diversi livelli.
Il progetto coinvolge in tutti i 19 territori, come anche nella gestione e coordinamento di progetto, sia Enti Locali, che organizzazioni della società civile.
Tra le principali attività ci saranno: campagne, seminari informativi, eventi locali, visite e scambio di buone prassi, creazione di un “Rete delle città di confine”, una ricerca partecipata nei territori degli enti locali partner, azioni di advocacy a livello nazionale ed europeo, tra cui conferenze europee organizzate da Comune di Lampedusa e Linosa, Comune di Grand Synthe e Suedwind (a Bruxelles).

A questo link il sito del progetto http://www.snapshotsfromtheborders.eu 

L'indagine "Migrazioni di ieri e di oggi nella regione Marche" realizzata a fine 2018 dal CSV Marche all'interno del progetto

Completata a dicembre 2019 e scaricabile la ricerca transnazionale "Migrazioni al confine" - versione tradotta in italiano

Per maggiori informazioni: Valeria Bochi, coordinatrice progetto per il CSV Marche Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

EU logo

This website was created and maintained with the financial support of the European Union. Its contents are the sole responsibility of CSV Marche and do not necessarily reflect the views of the European Union

 

Di seguito riportiamo le notizie che riguardano il progetto
L’appello arriva dalla rete Snapshots From the Borders in occasione della ricorrenza del più tragico naufragio nel Mediterraneo. Per ricordare la ricorrenza nell’anno del Covid, la visita al Presidente della Camera Fico da parte del sindaco Totò Martello,  sindaco del Comune di Lampedusa e Linosa, ente capofila di progetto. E un breve video.
Anche il presidente regionale CSV, Simone Bucchi, insieme al Sindaco di Pesaro Ricci, hanno preso parte all'udienza in cui il Santo Padre ha ricevuto amministratori e organizzazioni della società civile partner del progetto europeo sui temi delle migrazioni    
Nell'ambito del progetto europeo Snapshots from the borders di cui il CSV è partner, il 21 febbraio a Pesaro - Palazzo Gradari, una formazione per volontari, operatori sociali e amministratori impegnati, in vari ambiti, in processi locali di gestione del fenomeno migratorio. Iscrizioni nell'area riservata del CSV entro il 17 febbraio.  
Nell'ambito del progetto europeo Snapshots from the borders, firmato ieri a Malta l'accordo che sancisce la nascita del network fra amministrazioni locali, per promuovere collaborazione, sostegno reciproco e portare voce alle istituzioni nazionali, europee e internazionali. Fra i fondatori anche il Comune di Pesaro, che insieme al CSV Marche, sono partner del progetto
Disponibile il report globale dell'indagine partecipativa sul fenomeno migratorio in 20 territori europei di confine, realizzato con il contributo di tutti i partner di progetto, tra cui il CSV per le Marche. Continua on line la raccolta firme per rendere il 3 Ottobre Giornata europea della memoria e l'accoglienza
Per il 6° anniversario del naufragio costato la vita a 368 migranti, CSV Marche si è recato nell’Isola per le cerimonie organizzate dal Comune di Lampedusa, capofila del progetto europeo Snapshots From the Borders, che per il 3 ottobre ha promosso molteplici eventi in contemporanea. Testimonianze di impegno e solidarietà anche a Trento, in parallelo, nella conferenza nazionale di CSVnet
Per il sesto anniversario del naufragio costato la vita a trecentosessantotto persone migranti, una delegazione del CSV Marche, con una delegazione del Comune di Pesaro, prenderanno parte alle celebrazioni organizzate dal Comune di Lampedusa e Linosa. La visita rientra nello scambio tra le municipalità di Pesaro e Lampedusa per il progetto europeo "Snapshots From The Borders".
Anche CSVnet (associazione nazionale dei Centri di servizio per il volontariato) ha aderito alla petizione del progetto europeo #SnapshotsFromThe borders, che vede tra i partner e promotori CSV Marche: condiviso l'appello affinché le politiche migratorie europee siano guidate dai valori della solidarietà e dell’uguaglianza. 6500 le firme raccolte, ma l'obiettivo è di gran lunga maggiore... e tu, hai firmato? 
Nell'ambito del progetto guidato dal Comune di Lampedusa, anche il CSV Marche sarà a Milano, dal 12 al 14 settembre, per una formazione internazionale sull'advocacy, propedeutico alla nascita del "Border Towns and Islands Network" (Rete delle città e delle isole di frontiera) e delle attività di advocacy locale previste da gennaio 2020 in tutti i 13 paesi europei coinvolti.
Csv Marche ha partecipato alla delegazione in visita al Parlamento europeo, con altri rappresentanti dei partner del progetto. Obiettivo: spiegare la funzione del Border Towns and Islands Network, rete di territori di frontiera impegnati in percorsi di accoglienza dei flussi migratori. Centrale l’incontro col presidente Tajani.
Anche CSV Marche aderisce alla mobilitazione nazionale del 2 marzo a Milano "People - prima le persone"
Con il primo messaggio "Share responsibility" è partita la campagna di comunicazione del progetto europeo, di cui è partner anche il CSV Marche, sui temi del fenomeno migratorio e il ruolo delle città di frontiera: i contenuti si possono seguire e condividere dal sito, da fb, e adesso anche da Twitter e Instagram
CSV Marche sottoscrive e promuove la petizione di #SnapshotsFromTheBorders e chiede che il 3 Ottobre diventi la Giornata europea della memoria e dell’accoglienza, rinnovando l’appello affinché le politiche migratorie europee siano guidate dai valori della solidarietà e dell’uguaglianza.
On line la ricerca realizzata dal CSV Marche, nell'ambito del progetto "Snapshots from the borders": tra i contenuti, un escursus storico sui flussi migratori nelle Marche, la situazione degli immigrati in regione, il funzionamento del sistema d'accoglienza, la rete delle realtà che operano con i migranti, le buone pratiche di lotta alla discriminazione, la condizione dei minori stranieri non accompagnati 
Il 4 aprile presso il Parlamento europeo sarà presentata la "Rete delle città e delle isole di frontiera", nata nell'ambito del progetto "Snaphots from the borders" in tema di politiche migratorie: a Bruxelles anche una delegazione del CSV Marche
Tre giorni di lavori intensi a Vienna per il secondo coordination meeting di Snapshots from the Border a cui Csv Marche, partner del progetto, ha partecipato con una delegazione. All’incontro viennese si sono riuniti rappresentanti dell’amministrazione pubblica e della società civile dalle piccole municipalità di tutta Europa, in un meeting dove si è fatto il punto sullo stato dei lavori del progetto e che ha visto il suo network, animato da 35 partner, uscire ancor più amalgamato e vitale.
Nel 25esimo della morte di Don Gianfranco Gaudiano, la Fondazione a lui intitolata e il Ceis Pesaro promuovono una giornata-ricordo con Don Luigi Ciotti: il 10 ottobre al teatro Rossini a Pesaro.Un evento realizzato anche con la collaborazione del CSV Marche, che si inserisce nell'ambito del progetto europeo "Snapshots from the borders"  
Immagini e voci dal workshop informativo e lo spettacolo serale del 20 giugno scorso, promossi da CSV Marche e Comune di Pesaro, nell'ambito del progetto europeo Snapshot from the borders, con capofila il Comune di Lampedusa.
In occasione della Giornata mondiale del rifugiato, al teatro "La Piccola Ribalta" di Pesaro, il 20 giugno alle ore 21,15, lo spettacolo "Acqua di colonia - Zibaldino africano": l'iniziativa - lancio della campagna di comunicazione del progetto europeo, per aumentare consapevolezza, conoscenza e comprensione su interdipendenza globale e cause dei flussi migratori
É in corso a Lampedusa il primo meeting della rete dei partner da 13 paesi europei, per pianificare le attività progettuali. Anche il CSV Marche, partner referente per la regione Marche, partecipa con una delegazione