Stampa questa pagina

Dichiarativi fiscali anno 2020, ecco tutte le scadenze e gli adempimenti

Città: ANCONA - Giovedì, 13 Febbraio 2020 Scritto da

Il CSV Marche ricorda alle associazioni le scadenze dei dichiarativi fiscali per l'anno 2020: CU2020 e Modello 770S, IRAP, REDDITI ENC, IMU/TASI/ENC. Per agevolarle, è sempre attiva la convenzione tra CSV e Caf Acli: richieste entro il 20 febbraio.

ANCONA - Ecco il nuovo scadenzario 2020 dei dichiarativi fiscali: CU2020, 770S, IRAP, REDDITI ENC (ex Unico), IMU_TASI, su anno di imposta 2019. Per opportuna conoscenza anche delle associazioni, riportiamo di seguito le scadenze per la presentazione dei modelli e degli adempimenti correlati, previste per quest'anno.

CU2020 e MODELLO 770S
Devono produrre le certificazioni CU2020 e presentare il Modello 770S le associazioni  che hanno avuto nell'anno 2019 le seguenti situazioni: fatture di professionisti che espongono la ritenuta d'acconto, nota di addebito relativa alla Prestazione d'opera occasionale e/o ricevuta rilasciata dal prestatore occasionale al committente al momento dell'incasso delle somme, fatture di professionisti che non espongono la ritenuta d'acconto, ma si trovano nel regime di vantaggio per l'imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità (ex ar. 27 c. 1 e 2 D.L. 98/2011), nel regime delle nuove iniziative produttive (ex art. 13 l. 388/2000) o nel regime forfettario (art.1, comma 67, Legge n. 190/2014).

Adempimenti:
- Produzione delle Certificazioni Uniche e invio telematico delle stesse entro il 07/03/2020, consegna delle certificazioni ai dipendenti e collaboratori entro il 31/03/2020 e successiva presentazione del modello 770 telematico tramite intermediario abilitato entro il 31/10/2020;

- Nessun versamento è collegato all'invio del modello

MODELLO IRAP
Debbono presentare il Modello IRAP le associazioni che hanno avuto nell'anno 2019 le seguenti situazioni: prestazioni d'opera occasionale, dipendenti e lavoratori parasubordinati (compresi Co.co.co.).
N.B.: nel caso di ODV che hanno svolto attività commerciali diverse da quelle marginali o di altre organizzazioni, APS o Enti che hanno Partita Iva è necessario approfondire con il Consulente la posizione fiscale specifica dell'Ente in esame al fine di valutare ulteriori altre situazioni che possono determinare la necessità di presentare il modello e versare l’imposta.

Adempimenti:
- Invio telematico entro il 30/11/2020 (separatamente rispetto al Modello Redditi);

- l'invio va effettuato anche se non c'è imposta da versare (es. perché la base imponibile non supera l'importo della deduzione forfettaria) per l'anno 2020 su redditi 2019;

- Versamento delle imposte solo per le associazioni che superano l'importo della deduzione forfettaria per l'anno 2020 su redditi 2019:
• Saldo e 1° acconto: 30/06/2020 o 31/07/2020 con una maggiorazione dello 0,4% ;
• 2° acconto: 30/11/2020

MODELLO REDDITI ENC
Devono presentare tale modello le ODV Iscritte al Registro Regionale del Volontariato solo se detengono immobili a vario titolo, coloro che hanno percepito affitti e che nell'anno di riferimento (2019) non hanno svolto attività commerciali diverse da quelle marginali.
N.B.: nel caso di ODV che hanno svolto attività commerciali diverse da quelle marginali o di altre organizzazioni, APS o Enti che hanno Partita Iva è necessario approfondire con il Consulente la posizione fiscale specifica dell'Ente in esame al fine di valutare ulteriori altre situazioni che possono determinare la necessità di presentare il modello e versare l’imposta.

Adempimenti:
- Scadenza invio telematico: 30/11/2020 per l'anno d'imposta 2019

- Versamento delle imposte (esistono cause di esenzione dal versamento in base alla destinazione):
• Saldo e 1° acconto: 30/06/2020 o 31/07/2020 con una maggiorazione dello 0,4% ;
• 2° acconto: 30/11/2020

MODELLO IMU/TASI/ENC:
Debbono presentare tale modello le Odv, le Aps e gli altri enti non commerciali che  hanno immobili di proprietà o che li detengono a vario titolo.

Tutte le scadenze indicate al momento potrebbero essere soggette a variazioni e proroghe.

Per qualsiasi ulteriore informazione o chiarimento potete rivolgervi agli operatori dello sportello CSV del vostro territorio.

Ricordiamo che è sempre attiva la convenzione tra il CSV Marche e il Caf delle Acli per agevolare le associazioni nell'osservanza degli adempimenti fiscali.
Qui tutte le indicazioni per usufruirne: richiesta e documentazione vanno inviate, entro il 20 febbraio 2020, da parte delle associazioni al Caf Acli di riferimento del proprio territorio.

Ultima modifica il Lunedì, 17 Febbraio 2020 16:19