Ufficio Stampa CSV Ancona

Il 19 maggio al Centro sociale Villa Vitali un incontro informativo su azioni e prospettive del progetto, che ha promosso pratiche per la cultura dell’ “invecchiare bene” e della solidarietà tra generazioni, anche nei Comuni dell’Ats 19  

E' possibile richiedere 300 euro per adulto e 150 per ogni minore. Il contributo è destinato a coloro che hanno presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea rilasciato dalla Questura e che si trovino, o siano stati, in condizione di autonoma sistemazione. Può essere richiesto entro il 30 settembre 2022 e viene riconosciuto per un massimo di tre mesi.

La rilevazione campionaria sulle Istituzioni non profit è iniziata il 10 marzo e si concluderà il 23 settembre coinvolgendo circa 110mila unità. Le modalità di partecipazione sono chiarite nella lettera informativa che ricevono le istituzioni non profit incluse nel campione del censimento. Partecipare è un obbligo di legge, ma anche un’opportunità.

Alla Mole Vanvitelliana di Ancona, due giorni di congresso attorno ai temi della disabilità: il 27 maggio "Ciò che le famiglie e il loro medico devono sapere" con la presentazione della guida "Includendo 360", il 28 maggio "Il percorso della patologia neuromuscolare". Numerosi interventi dal mondo sanitario, sociale e del terzo settore.

Il 19 maggio al Centro sociale Villa Vitali un incontro informativo su azioni e prospettive del progetto, che ha promosso pratiche per la cultura dell’ “invecchiare bene” e della solidarietà tra generazioni, anche nei Comuni dell’Ats 19  

Promosso da Reti culturali Odv, il prossimo incontro della rassegna "Cambiamo discorso" sposta il punto di vista e affronta un aspetto poco trattato: quello degli uomini maltrattanti. Giovedì 12 maggio alle ore 17 in video conferenza, con l'intervento di Antonella Ciccarelli, sociologa e psicologa, coordinatrice del Centro "Punto Voce" di Ancona, per uomini maltrattanti, gestito dalla coop. soc. Polo9

La rubrica promossa dal CSV e in onda su èTV Marche torna itinerante per incontrare le associazioni direttamente sui territori in cui operano. Prima puntata in esterna della stagione 2022 a conoscere da vicino il Pas (Polo accoglienza solidarietà) di Ascoli Piceno, una rete di be 21 enti del terzo settore, uniti per fare meglio contro povertà, emarginazione e disagio  

Si avvia verso la conclusione il progetto per l'invecchiamento attivo e la solidarietà tra generazioni, con attenzione alle zone del sisma 2016, promosso in rete da sei Ats delle province di Ascoli, Fermo e Macerata e il CSV Marche : l'11 maggio ad Ascoli il primo degli incontri conclusivi locali con partner e associazioni per fare un punto sull'esperienza e i risultati. Intervengono, tra gli altri, il coordinatore Ats 22 Domenico Fanesi e il presidente CSV Simone Bucchi  

Si avvia verso la conclusione il progetto per l'invecchiamento attivo e la solidarietà tra generazioni, con attenzione alle zone del sisma 2016, promosso in rete da sei Ats delle province di Ascoli, Fermo e Macerata e il CSV Marche : l'11 maggio ad Ascoli il primo degli incontri conclusivi locali con partner e associazioni per fare un punto sull'esperienza e i risultati. Intervengono, tra gli altri, il coordinatore Ats 22 Domenico Fanesi e il presidente CSV Simone Bucchi  

Dopo due anni di sospensione a causa della pandemia riparte l’attività formativa di primo soccorso promossa dalla Croce Verde di Monte San Giusto per la cittadinanza locale e dei paesi limitrofi e per nuovi potenziali volontari. Incontri al via il 9 maggio alle h.21.

Pagina 1 di 108