Invio di generi di prima necessità per la popolazione Ucraina Invio di generi di prima necessità per la popolazione Ucraina dalla pagina FB di Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo ODV Delegazione di Ancona

La solidarietà degli Ets marchigiani per l'Ucraina, le iniziative in corso (aggiornata al 14/04)

Città: ANCONA - Venerdì, 01 Aprile 2022 Scritto da Ufficio stampa CSV Marche

Le informazioni sulle iniziative solidali che il Terzo settore marchigiano sta mettendo in campo a favore dei profughi dell’emergenza Ucraina, provincia per provincia. La mappatura è frutto di un questionario promosso da CSV Marche: raccolte fondi, invio di beni di prima necessità, accoglienza, le attività segnalate sono numerose. L’articolo è in fase di aggiornamento continuo.

ANCONA - Anche CSV Marche ha promosso una mappatura delle iniziative solidali avviate dal terzo settore nelle Marche in favore della popolazione ucraina scappata dalla guerra. In questo articolo, suddiviso per province dal nord al sud della regione, riportiamo le informazioni raccolte dalle associazione tramite apposito questionario. Raccolte fondi, invio di beni di prima necessità, accoglienza, sono numerosissime le attività messe in campo nei propri territori dai volontari.

La notizia è aggiornata al 7 aprile 2022.

Pesaro

Giustizia e pace
Fano (PU) 
Accoglienza nelle Marche, invio di beni in Ucraina, raccolta fondi.
Dal 1/3 si è costituito a Fano un coordinamento diocesano per rispondere alle richieste in merito alle accoglienze di persone ucraine e alle offerte  di alloggi disponibili, beni, volontariato.
È stato attivato un numero di telefono dedicato, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. I volontari dell'associazione sono impegnati, insieme ad altre realtà, nel rispondere al telefono e nel preparare kit di ingresso con i beni di prima necessità per chi arriva. I volontari stanno inoltre incontrando le famiglie disposte ad accogliere per accertarsi delle motivazioni e della disponibilità degli alloggi privati.
Aderisce come ente alla raccolta fondi della Diocesi, promuovendola attraverso i propri canali.
I volontari sono anche impegnati nell'incontrare le persone ucraine arrivate e raccoglierne i bisogni tramite i propri centri di ascolto e le comunità parrocchiali. 
Per questo è stato realizzato un vademecum con le indicazioni operative (adempimenti legali, sanitari, ecc.) e si è avviato un percorso di formazione.
Si sta attivando la rete degli oratori e degli educatori per realizzare attività rivolte ai minori ucraini arrivati.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Agfi - Genitori e figli per l'inclusione
Fano (PU) 
Invio di beni in Ucraina.
Sono stati raccolti indumenti, giochi, alimenti e spediti direttamente tramite una delegazione fanese, che con l'occasione ha accompagnato mamme e figli che hanno parenti in Italia. Ora l’associazione continua a raccogliere abiti e scarpe. 
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Bracciaperte
Pesaro (PU)
Invio di beni in Ucraina.
I volontari dell'associazione Bracciaperte, già impegnati nelle donazioni alimentari per famiglie bisognose, hanno avviato una raccolta generi di prima necessità da affidare ad enti che si dirigono verso le zone di guerra. I profughi che faranno richiesta di aiuti alimentari, dove possibile, saranno aiutati ed inseriti tra le famiglie assistite. Tra i contatti con le zone di crisi, quelli di famiglie ucraine in Italia che stanno facendo viaggi per portare in salvo i propri cari.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Melampo
Fano (PU)
Invio di beni in Ucraina.
In atto una campagna raccolta cibo per gli animali dell'Ucraina. La guerra colpisce anche gli animali e nel suo piccolo l’associazione ha voluto portare un po' di aiuto alle persone che sono scappate con i loro cani e gatti. Melampo, assieme alla catena di Petstore Fidomania, ha organizzato, sponsorizzandola tramite canali social, una raccolta di cibo secco e umido, fungendo come punto di stoccaggio, in vista dell'invio del materiale, che sarà consegnato attraverso canali verificati.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il piccolo grande Alessandro
Fano (PU)
Invio di beni in Ucraina, con consegna in loco alle famiglie ucraine di materiale di prima necessità.
L’associazione raccoglie farmaci, cibo, vestiti, materiale per igiene personale di adulti e bambini, vestiti per bambini e ragazzi dai 1 ai 16 anni, sia da inviare al confine tra Romania e Ucraina, sia come sostentamento presso famiglie ucraine arrivate nel territorio.
L’associazione ha la possibilità di poter progettare un corso di italiano/ucraino con una operatrice madrelingua.
L’associazione è in contatto con immigrati ucraini presenti nel territorio di Rimini da 20 anni, che con i loro bus/minivan consegnano materiale alla dogana tra Romania e Ucraina e tra Polonia e Ucraina e tornano indietro accompagnando donne e bambini.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Vascello
Fermignano (PU)
Accoglienza nelle Marche, raccolta fondi.
I profughi ucraini giunti a Fermignano sono assistiti, su richiesta, con alimenti ogni altro bene di prima necessità. Sono altresì sostenute anche le famiglie fermignanesi ospitanti. Sono coinvolte anche le società sportive locali per la partecipazione dei ragazzi/e ucraini alle varie attività sportive.
È stata ripresa l 'iniziativa “SOSpesa”, già avviata durante la pandemia da COVID, con l'installazione di scatoloni davanti i supermercati e diversi negozi locali per la raccolta di alimenti.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra APS - Sede Pesaro
Invio di beni in Ucraina, raccolta fondi.
L’Associazione ha attivato una campagna nazionale straordinaria di raccolta fondi in favore delle vittime civili di guerra ucraine, come naturale e doverosa attività in virtù del ruolo di rappresentanza e tutela delle vittime civili di guerra affidatole per legge. Lo spirito che anima l'iniziativa è indicato chiaramente nelle finalità dell'associazione riportate nello Statuto: 
-la promozione del rispetto dei diritti umani delle popolazioni civili in conseguenza di guerre e conflitti armati, sia a livello nazionale che internazionale, senza distinzione di nazionalità, razza, sesso, credo religioso, lingua, classe sociale o opinione politica;
-la promozione di una cultura della pace, che sia rispettosa della dignità umana e che aiuti la comprensione reciproca, l’amicizia e la cooperazione tra i popoli. 
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Famiglie per l'accoglienza Pesaro
Pesaro (PU)
Accoglienza nelle Marche.
L’associazione, in collaborazione con AVSI ed altre organizzazioni nazionali, ha iniziato una collaborazione, anche nelle Marche, per favorire, sostenere ed accompagnare l'accoglienza ai cittadini ucraini in fuga dal conflitto. Accoglienza che può essere svolta in varie forme: come l'accoglienza in casa, la messa a disposizione di appartamenti di proprietà, la disponibilità ad aiutare chi accoglie, supporto a chi ha già ucraini in casa.
Attraverso dei link nazionali vengono raccolti i tipi di disponibilità, comunicati in seguito ad ogni sede regionale. Sono iniziati incontri di formazione, informazione e orientamento sia a livello nazionale sia a livello locale.
L'attività si relazionerà costantemente sia con le istituzioni locali e nazionali competenti (Comune, Prefettura, Regione, Tribunale, Questura ecc.) sia con altri enti del Terzo Settore impegnati nella risposta all'emergenza
Il riferimento per l’associazione marchigiana, oltre i contatti di segreteria, è il punto informativo chiamato "HelpUkraine Point". 
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Millevoci
Fano (PU)
Accoglienza nelle Marche.
L'associazione dispone di mediatori linguistici e organizza corsi di Italiano L2 a ragazzi e adulti ucraini
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ricerca/Azione-Diritti Ets-Aps
Pesaro
Inclusione sociale, supporto psicologico.
Supporto psicologico con metodologia etno-sictemico-narrativa
Per l’inclusione sociale, si effettua la regolarizzazione status giuridico e l’orientamento verso i servizi. 
Monitoraggio diritti umani
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Solidarietà pergolese Colpiti da cancro
Pergola (Pu)
Raccolta generi alimentari ed altro.
Partecipazione all’iniziativa "una Mano per l'Ucraina" indetta dal Comune di Pergola
Il 5 marzo, con il coinvolgimento di altre associazioni del luogo, l’associazione ha partecipato alla raccolta generi alimentari e quant'altro nei tre supermercati che hanno aderito all'iniziativa.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Consultorio La famiglia
Fano
Accoglienza nelle Marche, Invio di beni in Ucraina, Raccolta fondi
Accoglienza famiglie.
Formazione a sostegno psicologico.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ancona

Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo ODV - Delegazione di Ancona
Montemarciano (An)
Invio di beni in Ucraina.
Dal 28 febbraio l’associazione ha messo a disposizione la sua sede alla Comunità Ucraina nelle Marche (C.U.M.) per la raccolta beni di prima necessità e medicinali. I medici dell'Associazione si sono adoperati per la divisione dei medicinali e altri volontari per la divisione dell'abbigliamento per uomo, donna e bambino e l'imballaggio in cartoni, con l'aiuto dei soci della Comunità Ucraina nelle  Marche. Sono partiti dai primi di marzo vari tir e furgoni verso la Polonia, a Przemysl, e in altre direzioni all'interno dell'Ucraina. Il carico di generi di prima necessità è arrivato da tutte le province delle Marche, con la collaborazione di vari gruppi comunali e associazioni di protezione civile. Due volontari si sono auto finanziati per un viaggio a Przemysl portando 8 bancali di medicinali e alimenti per celiaci e neonati.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Anpas Croce Azzurra Fabriano
Fabriano (An)
Invio di beni in Ucraina.
Raccolta ed invio di vestiario, generi alimentari e farmaci
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Amici dello Iom Ancona
Ancona (An)
Assistenza sanitaria.
L'Associazione si è resa disponibile ad accogliere all'interno della propria équipe di assistenza domiciliare, medici, infermieri ed OSS che possano esercitare la professione sanitaria nel nostro paese. L’associazione presta assistenza domiciliare ai malati oncologici e alle loro famiglie nel comune di Ancona e in altri 14 comuni limitrofi.
Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Seme
Senigallia (An)
Accoglienza nelle Marche, raccolta fondi e raccolta disponibilità al volontariato nella gestione dei profughi.
L'associazione il Seme collabora con la Fondazione Caritas Senigallia onlus nel dare accoglienza e supporto ai profughi ucraini. In rete con i comuni dell'ATS 8 e la Prefettura di Ancona, la Fondazione gestisce strutture d'accoglienza e appartamenti, presso cui i volontari del Seme sono operativi. Lo sportello del Centro d'Ascolto, anch'esso gestito assieme ai volontari, svolge un servizio di segnalazione alla Prefettura dei profughi che necessitano di accoglienza prolungata e attendono l'assegnazione ai CAS. Inoltre il CdA offre supporto erogando direttamente pacchi viveri e visite mediche all'ambulatorio medico solidale interno a chi ha trovato ospitalità presso parenti, amici o connazionali, ma è comunque in stato di bisogno. È stato messo a disposizione un numero di telefono al quale chi vuole può offrire disponibilità all'accoglienza in casa propria, o dare in comodato d'uso gratuito o in affitto interi alloggi: tutti questi contatti vengono raccolti e viene fatta una mappatura del territorio. Infine raccoglie la disponibilità di chi si mette al servizio come volontario per gestire l'accoglienza nelle strutture, fare trasporti, o svolgere altre mansioni che via via si rendono necessarie.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Acli Marche
Ancona (An) 
Accoglienza nelle Marche, invio di beni in Ucraina, raccolta fondi.
La rete ACLI si sta muovendo su vari fronti per l'emergenza Ucraina. Di seguito le principali azioni:
- raccolta beni in collaborazione con altre associazioni del territorio ma anche come iniziativa propria di alcuni circoli. Collaborazione anche con il CUM.  Nella provincia di Macerata un circolo ACLI Colf si è organizzato con un volontario che materialmente raccoglie beni e li consegna alla popolazione rifugiata al confine con l'Ucraina.
- corso di italiano per ucraini rifugiati nella provincia di Pesaro. 
- telefonate di vicinanza e di richiesta di necessità alle assistenti domiciliari presenti nei nostri elenchi dello sportello intermediazione domanda e offerta servizio di cura del Patronato ACLI.
- ci si sta muovendo in varie province per organizzare l'accoglienza fornendo anche servizi ai soggetti ospitati.
- raccolta fondi attivata a livello nazionale da IPSIA ACLI e dalle ACLI provinciali di Fermo.
- collaborazione dei rappresentanti delle ACLI marchigiane al tavolo nazionale delle ACLI per l'accoglienza dei profughi. 
Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Casa Accoglienza Dilva Baroni
Ancona
Accoglienza nelle Marche.
Ospitalità di famiglie che hanno degenti ricoverati negli ospedali oppure devono eseguire delle cure riabilitative. 
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Coordinamento solidarietà e autosviluppo "E. Balducci" onlus
Montemarciano (An)
Raccolta fondi, Contributo speciale al Progetto Solidarietà del Comune.
L’associazione ha finalizzato i propri tradizionali banchetti 'pasquali'  all'emergenza profughi ucraini e aperto un punto raccolta denari presso la sede. Il ricavato complessivo di euro 2.000 euro è stato inviato alla rete Caritas Senigallia.
È stato versato un contributo speciale di euro 400,00  al Progetto Solidarietà Comunale per l'acquisto di scarpe per profughi ucraini ospitati nel territorio.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Auser Filo d'Argento Dorico Ancona
Ancona
Raccolta fondi.
L’associazione sta raccogliendo fondi  da parte di volontari e soci e anche attraverso iniziative non propriamente dedicate ma che hanno a margine anche questo scopo. I fondi saranno devoluti all'Associazione Intersoss che è collegata all'Auser nazionale e ha già raccolto 52,000 €  per l'emergenza ucraina a favore della popolazione.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Centro Promozionale Famiglia O.d.V.
Jesi (An)
Invio di beni in Ucraina, Raccolta fondi.
L’associazione ha organizzato una raccolta fondi monetaria e una raccolta di prodotti individuati con l'aiuto della Protezione Civile. 
Con i soldi raccolti sono stati comprati prodotti igienici e sanitari per 5 famiglie e dei farmaci che abbiamo consegnato alla Protezione Civile a Monsano (AN).
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Anpas Croce Gialla Falconara
Falconara Marittima (An) 
Invio di beni in Ucraina.
Raccolta farmaci e medicazioni presso le farmacie del comune di Falconara Marittima e consegna presso il confine con la Polonia.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Macerata

HELP S.O.S. Salute e famiglia odv
San Severino Marche (Mc)
Accoglienza nelle Marche, Invio di beni in Ucraina, Raccolta fondi.
Sono in atto raccolte di vestiario, beni di prima necessità, e tutto ciò che possa essere utile (schede telefoniche, cellulari, giochi, articoli di prima infanzia) per le mamme e i bambini arrivati in zona S. Severino Marche e Jesi. Sono state inoltre realizzate raccolte per l'Ucraina e consegnate al Sermit a Tolentino (alimenti, medicinali, pannolini, ecc).
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Associazione Nazionale Carabinieri sez. Tolentino
Tolentino (MC)
Accoglienza nelle Marche.
L'Associazione ANC Sezione di Tolentino ha sede presso locali che in precedenza costituivano l'appartamento del capo della stazione ferroviaria del luogo. Una parte di questi sono stati messi a disposizione per ospitare una famiglia di cittadini ucraini .
Le socie ed i soci intraprendono costantemente iniziative volte a soddisfare le esigenze primarie degli ospiti. Infatti si provvede alla raccolta di indumenti, materiale didattico, generi alimentari e quant'altro indispensabile.
L'attività di volontariato si sostanzia anche nel seguire gli ospiti nelle varie procedure amministrative volte a regolarizzare il loro soggiorno in Italia, all'assistenza sanitaria, alla scolarizzazione dei minori ed altro ancora.
È costantemente presente un'interprete madrelingua che è anche medico psicologa, inoltre i minori sono assistiti da un medico pediatra socia della Sezione ANC di Tolentino. 
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Goccia onlus
Macerata (Mc)
Accoglienza nelle Marche, raccolta fondi, raccolta delle disponibilità, informazione e formazione per l'accoglienza.
L’associazione raccorda le disponibilità per l'accoglienza di nuclei mamma - bambino, minori e disponibilità di spazi. Ascolta e presta le prime informazioni sia a chi si rende disponibile, sia a chi ha accolto e necessita di indicazioni per le procedure.
La Goccia è in collegamento con Amici dei Bambini, associazione con la quale è in rete, e indirizza i soggetti interessati verso i webinar informativi online e i corsi di formazione (FARIS)
Inoltre, in risposta alle necessità che arrivano dai contatti (famiglie in rete, comunità ucraina) l’associazione provvede a raccogliere alimenti, vestiti e giocattoli, secondo il bisogno. Non opera come centro raccolta.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Moica Marche Recanati
Recanati (MC)
Corso di formazione. Laboratorio per facilitare la comunicazione con bambini/e ucraini.
Il Moica Marche vuole diffondere e sostenere l'iniziativa Laboratorio Baby Signs #Ucraina promosso e realizzato da Baby Signs Italia. 
Il Laboratorio Baby Signs #Ucraina è rivolto alle persone, alle famiglie e agli enti che ospitano bambine e bambini ucraini. È aperto anche a educatrici, educatori, docenti, volontari impegnati nell'accoglienza e nel supporto di questi bambini. Il corso della durata di 90 minuti dà la possibilità di acquisire circa 30 segni e le principali strategie per presentarli, con l’obiettivo di fornire strumenti che possano facilitare la condivisione dei principali bisogni, interessi ed emozioni, per sostenere la conoscenza reciproca e migliorare la comunicazione con i bambini e le bambine e/o con i loro familiari.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sermit
Tolentino (Mc)
Accoglienza nelle Marche, invio di beni in Ucraina, raccolta fondi.
Il Sermit per il momento ha eseguito 8 carichi verso l'Ucraina o zone di confine tramite C.U.M. – Comunità Ucraina Marche, Padre Andrea Grygorash e tramite la sindaca del Comune di Baiut in Romania. Hanno partecipato alla raccolta tanti comuni limitrofi : Caldarola, Petriolo, Loro Piceno, Camporotondo, Ripe san ginesio, Mogliano, Gualdo, Urbisaglia, San Ginesio.
I plessi scolastici del Comune di Tolentino hanno aderito in massa e i cittadini hanno sostenuto l'iniziativa. L’associazione ha orientato i benefattori a donare alimentari a lunga conservazione, medicinali, pannolini e prodotti per l’igiene personale. Si è lavorato per accogliere una famiglia ucraina di 7 persone presso il Comune di Caldarola, interessandosi alla regolarizzazione della documentazione e all’integrazione e inserimento.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Croce Bianca
San Severino Marche (Mc)
Accoglienza nelle Marche
In considerazione dei tristi eventi bellici in corso in Ucraina, l'Istituto Croce Bianca ha inviato alla Prefettura di Macerata e la Sindaco di San Severino Marche la propria disponibilità ad accogliere presso la propria struttura sita in Via Rocchetta 48 del Comune di San Severino Marche (MC) fino a 15 persone. In data 10/03/2022 sono state accolti 15 ospiti, di cui 9 minori, tuttora presenti presso la struttura.

Fermo

Aloe
Fermo (Fm)
Raccolta fondi.
L’associazione conta un socio di Francavilla d'Ete che vive in Polonia presso il confine con l'Ucraina, dove arrivano migliaia e migliaia di profughi. È stato lui ad accogliere alcuni profughi direttamente e a farsi da tramite fra la sua zona di origine del fermano e la città polacca dove vive per convogliare aiuti. Periodicamente lo stesso socio viene in Italia per raccogliere materiali utili che poi porta direttamente con il suo pulmino o spedisce tramite corriere. 
Aloe ha deciso di affiancare la attività del suo volontario, promuovendo una raccolta fondi destinata a sostenere le spese dei viaggi e spedizioni dei materiali raccolti, ma anche finalizzata all'acquisto in Polonia di materiali necessari ai profughi che non possono essere sopperiti dalla raccolta in Italia.
È possibile inviare donazioni attraverso il conto corrente postale ccp. 14847636
o il conto corrente bancario Iban IT30H0615069660CC0170031546
Notizie ed info verranno pubblicate sul sito www.aloremission.org
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Acli Sede provinciale di Fermo
Fermo (Fm)
Accoglienza nelle Marche. Corsi di italiano e pratiche per permessi di soggiorno.
L’associazione si impegna nell’accoglienza ed ospitalità, corsi di italiano per rifugiati ucraini in collaborazione con Sapienza Unitelma sede di Civitanova Marche, supporto pratiche relative ai permessi di soggiorno e alle dichiarazioni di ospitalità, orientamento al lavoro, contributi per attività sportive gratuite, orientamento ai servizi scolaticci, socio educativi e socio sanitari. Attivata raccolta fondi per emergenza ucraina.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Amici Opera Don Ricci
Fermo (Fm) 
Invio di beni in Ucraina.
L’associazione opera una raccolta di indumenti, coperte, sciarpe e cappelli, beni di prima necessità, pannolini, medicamenti, in modo particolare per i bambini.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In cammino con Roberto Straccia
Moresco (Fm)
Raccolta fondi.
Prossima raccolta fondi tramite lotteria a premi donati. Il ricavato è destinato a Save the children per il fondo emergenza per i bambini ucraini.
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Giovedì, 14 Aprile 2022 23:07