Carta della mobilità Erasmus+ Vet 2021-2027

Carta della mobilità Erasmus+ Vet 2021-2027

CSV Marche Ets è accreditato per i progetti europei di mobilità nel settore Vet (Istruzione e Formazione Professionale) del nuovo Programma Erasmus+ 2021-2027 dell'Ue: la principale misura a sostegno della mobilità degli individui, per far crescere le opportunità formative in Europa rivolte a giovani studenti, a personale docente e non di istituti di Istruzione e formazione professionale e ad operatori e volontari del Terzo settore. 


Da marzo 2021 CSV Marche Ets è tra gli enti accreditati alla Carta della mobilità Erasmus+ Vet,  fino al 31 dicembre 2027!
L’Agenzia Nazionale Erasmus+ INAPP ha infatti approvato, a marzo 2021, la candidatura presentata dal Centro servizi per il volontariato Marche per i progetti europei di mobilità nel settore VET (Istruzione e Formazione Professionale) del nuovo Programma Erasmus+ 2021-2027 finanziato dall'Unione europea.

Cos’è la Carta della Mobilità VET 2021-2027? 
Rappresenta la principale misura a sostegno della mobilità degli individui, a favore dell’apprendimento di discenti in formazione professionale iniziale e continua e dello staff VET. Le organizzazioni in possesso della Carta di mobilità VET devono accreditarsi una sola volta, per poi poter fare domanda di finanziamento annuale a supporto delle attività di mobilità per i sette anni del Programma, a partire dal 1° marzo 2021 fino al 31 dicembre 2027.

L’accreditamento del CSV Marche Ets 
CSV Marche ha presentato l’accreditamento in qualità di coordinatore di un consorzio composto attualmente da 4 Istituti di istruzione e formazione professionale della regione Marche, nelle province di Ancona, Fermo e Macerata. L’obiettivo nel medio-lungo periodo è di allargare il partenariato ad ulteriori istituti di IFP della regione Marche, dando priorità alle scuole ubicate nelle zone “meno sviluppate” della regione Marche e nelle aree interne del cratere sismico.

Consorzio 2021
1. CSV Marche Ets (capofila)
2. Istituto tecnico statale commerciale per geometri e per il turismo "G.B. CARDUCCI-G. GALILEI" Fermo
3. Istituto Tecnico Tecnologico “G. e M. MONTANI” Fermo
4. Istituto di Istruzione Superiore “MOREA VIVARELLI” Fabriano

Consorzio 2022
1. CSV Marche Ets (capofila)
2. Istituto Tecnico Statale Economico Tecnologico "G.B. CARDUCCI-G. GALILEI" Fermo
3. Istituto Tecnico Tecnologico “G. e M. MONTANI” Fermo
4. Istituto di Istruzione Superiore “MOREA VIVARELLI” Fabriano
5. Istituto Tecnico Commerciale e Geometri "Filippo Corridoni" Civitanova Marche

Macrobiettivi
1. Promuovere un dialogo costruttivo tra mondo educativo e formativo (istituti di Istruzione e formazione professionale - IFP) e mondo sociale (CSV Marche ed Ets), finalizzato a facilitare l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, attraverso ambienti di apprendimento non formali e informali, rafforzando le loro competenze tecnico-professionali e trasversali.
2. Migliorare l’attrattività e l’immagine dell’IFP nella regione Marche, investendo su innovazione, modernizzazione e internazionalizzazione.

Obiettivi specifici
1.Offrire ai discenti programmi formativi di alta qualità, internazionali, personalizzati e flessibili, garantendone la pertinenza per il mercato del lavoro, la digitalizzazione e la sostenibilità ambientale.
2. Favorire l’inserimento scolastico e socio-lavorativo di discenti con bisogni speciali, offrendo percorsi individualizzati, personalizzati e flessibili da impiegare nell’azione educativo-didattica.
3. Garantire sviluppo professionale e riqualificazione permanente degli staff VET coinvolti attraverso un accrescimento delle competenze educative, pedagogiche, didattiche e tecniche, consegnando loro gli strumenti per padroneggiare le nuove tecnologie, lavorare in ambienti multiculturali e comprendere le mutevoli esigenze del mercato del lavoro.

I destinatari del progetto 
- Discenti delle classi 3°, 4°, 5°, neoqualificati, neodiplomati, inclusi discenti con bisogni speciali e con minori opportunità, in percorsi di istruzione e formazione professionale. L’obiettivo è di destinare ogni anno un 20% di borse mobilità a studenti con minori opportunità.
- Personale docente e personale tecnico-amministrativo degli istituti d’istruzione e formazione professionale partner del consorzio, incluso il personale che lavora con studenti con bisogni speciali e con minori opportunità.
- Personale/volontari del CSV Marche ETS e degli ETS soci (tra cui educatori, progettisti, formatori, operatori, dirigenti, animatori di rete e tutti coloro che a vario titolo sono coinvolti nella ricognizione dei fabbisogni formativi e nel raccordo tra scuola, territorio e mondo del lavoro)

Attività previste 
discenti: (short-term learning mobility of VET learners) mobilità per l’apprendimento di breve durata (14 gg) attraverso percorsi professionalizzanti e di alternanza scuola-lavoro da svolgere all’estero
personale docente e non degli istituti e personale/volontari del CSV Marche ets e degli Ets soci: (job shadowing) percorso di didattica e formazione della durata di 8 gg da svolgere all’estero

 logo erasmus                                                                                              EN Co Funded by the EU POS

Finanziato dall'Unione europea. Le opinioni espresse appartengono, tuttavia, al solo o ai soli autori e non riflettono necessariamente le opinioni dell'Unione europea o dell’Agenzia esecutiva europea per l’istruzione e la cultura (EACEA). Né l'Unione europea né l'EACEA possono esserne ritenute responsabili.
                                                                                                                                                                                                                                        



 

Nuova trasferta formativa per docenti e staff CSV Marche, nell’ambito del programma di staff mobility con Csv Marche capofila,volto ad approfondire il sistema formativo di altri paesi. Il gruppo ha avuto la possibilità di conoscere da vicino istituti scolastici ed esperienze dell’Andalusia.
Sono cinque i posti disponibili per attività in job shadowing all’estero. Destinatari: personale/volontari del CSV Marche Ets e di Enti del terzo settore soci del CSV Marche Ets. Candidature online entro il 3 dicembre 2023. Il bando è promosso da CSV Marche, ente accreditato per i progetti europei di mobilità nel settore Vet e coordinatore di un consorzio composto da 5 Istituti tecnici e professionali delle Marche.
Ventuno ragazzi degli istituti che fanno parte del consorzio coordinato da CSV Marche, dal 20 luglio al  primo agosto grazie al progetto hanno avuto la possibilità di svolgere tirocini lavorativi e vivere esperienze culturali e linguistiche a a Youghal, città portuale nella contea di Cork, In Irlanda.
 Youghal e Granada, sono le destinazioni per studenti e studentesse coinvolti nella mobilità che vede CSV Marche ente accreditato e coordinatore di un consorzio di quattro scuole coinvolte. Nuovi flussi a luglio in Irlanda, come a maggio in Andalusia, per esperienze di tirocini, affiancamenti al lavoro e scambio di nuove pratiche.
Tra aprile e maggio sono tre i flussi previsti dal progetto di mobilità nel settore Vet (Istruzione e Formazione Professionale), del nuovo Programma Erasmus+, che vede CSV Marche ente accreditato e coordinatore di un consorzio di quattro scuole coinvolte, con giovani e insegnati che hanno la possibilità di svolgere tirocini ed esperienze di affiancamento al lavoro in Andalusia e Irlanda. Il progetto consente a CSV Marche di elaborare percorsi di co progettazione con ets e scuole, nei percorsi scuola lavoro per i più giovani. 
Pubblicate le graduatorie dei due avvisi, scaduti il 28 settembre scorso, per viaggi formativi all’estero rivolti a staff/volontari del CSV e degli Ets soci
Sono on line due opportunità per viaggi formativi all’estero rivolti a staff/volontari del CSV e degli Ets soci: 9 posti in totale, per mobilità in Irlanda, Spagna e Francia, previste tra novembre e dicembre prossimi. Scadenza candidature 28 settembre 2022.